Perché iscriversi al registro del volontariato singolo

creato da Benedetta Ventura ultima modifica 17/12/2015 17:06

Un cittadino che manifesta la volontà di fare attività di volontariato, manifesta una grande sensibilità verso il raggiungimento del “bene comune”, che poi trasmette alla società attraverso la sua presenza attiva. Il volontario è infatti la persona che, in modo spontaneo, si rende disponibile al servizio gratuito e disinteressato alle persone o ad una comunità dedicando tempo, professionalità e passione, mettendo a disposizione oltre al proprio tempo, anche le proprie capacità. Il volontario è “testimonial” di una concreta capacità di solidarietà umana.