L’immagine della donna nell’arte. La bellezza, il fascino, il mito.

creato da Benedetta Ventura ultima modifica 27/04/2018 10:53
Quattro incontri per parlare d’arte, di artisti e altre cose belle presso la Casa della Cultura, piazza G.Marconi, 5 Sala Bolognese, località Padulle.

La donna nell’arte.

Donne. Affascinanti, attraenti, misteriose. Donne che in molte culture sono al centro di un universo dove l’uomo pare essere la figura dominante quando, in effetti, è nel creare Eva che Dio ha dato il meglio di sé stesso.
Il fascino femminile ha ispirato poeti, romanzieri, pittori e scultori in ogni tempo, inducendoli a celebrare la donna come madre, sposa, amica, amante o modella, perpetuando nelle loro opere il ricordo della loro bellezza, il ricordo di un grande amore, l’angoscia di un amore tradito o il tormento per un amore non corrisposto. Da secoli la donna è ritratta nelle opere d’arte. Complice del maschio nel creare momenti felici, non c’è stato artista che non abbia raffigurato la donna nelle sue opere. La vediamo nello splendore della femminilità, nella perfezione del corpo, nella giovinezza, nel
turbamento dell’eros. Ma la vediamo anche nella sua individualità, nella sua umanità, nel suo essere completamento e sostegno della famiglia. Non solo corpo ma anche carattere.

 

Date degli incontri

Mercoledì 9 maggio 2018
Mercoledì 16 maggio 2018
Mercoledì 23 maggio 2018
Mercoledì 30 maggio 2018


Per informazioni:
Servizio cultura
Tel. 051 6822535
E-mail: cultura@comune.sala-bolognese.bo.it

Scarica la locandina

Scarica il programma