Riapertura ai cittadini degli uffici comunali SU APPUNTAMENTO

creato da Chiara Montorsi ultima modifica 25/05/2020 12:51
Da lunedì 25 maggio i cittadini potranno accedere agli uffici comunali e alla biblioteca, ma solo previo appuntamento telefonico con il servizio desiderato.

Si deve contattare - telefonicamente o via mail - la biblioteca o l'ufficio di cui si ha bisogno, per verificare l’effettiva necessità di recarsi in municipio e cercare di risolvere il proprio bisogno telefonicamente o attraverso altri strumenti. In caso di necessità l'ufficio fisserà l'appuntamento. A giugno sarà disponibile anche un’agenda on line, attraverso la quale prenotare un appuntamento direttamente dal sito istituzionale del Comune.

Per trasmettere documenti, domande e pratiche in via telematica, gli utenti sono invitati ad inviare una mail all'indirizzo PEC comune.salabolognese@cert.provincia.bo.it
Il documento deve essere firmato digitalmente oppure occorre allegare l'immagine del documento di identità del mittente.

 

Servizi on line
Nella sezione del sito "Servizi on line” sono accessibili tutti i servizi on line (SPID, Federa, Segnalazioni, Certificati, Iscrizione servizi scolastici, Pago PA, SIT Servizio Informativo Territoriale, Multe Online).
Si ricorda che è obbligatorio rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali e avvisare il proprio medico.

 

LE REGOLE DA RISPETTARE
L'ingresso in municipio sarà regolato grazie alla presenza di un operatore, che farà entrare gli utenti dopo aver verificato la presenza dell'appuntamento, della mascherina e farà igienizzare le mani. Sarà anche possibile la rilevazione della temperatura attraverso appositi termometri.

 

Le regole da rispettare sono:
• non si può entrare se la temperatura corporea è superiore a 37.5°
• è obbligatorio indossare mascherina e guanti
(se sprovvisti di guanti sarà necessario disinfettare le mani con apposito gel disinfettante che trovate all'entrata)
si accede uno alla volta, fatta eccezione per la presenza di un  accompagnatore di un disabile o anziano impossibilitato a muoversi da solo.
Chiunque non rispetti le regole previste verrà segnalato alle Forze dell'Ordine.

 

COME FISSARE UN APPUNTAMENTO
Gli uffici e la biblioteca potranno essere contattati tramite i seguenti contatti e negli orari indicati. Per concordare l'appuntamento e per informazioni:

Segreteria del Sindaco
051 682 25 23

da lunedì a venerdì dalle 08:30 alle 12:30

Sportelli polifunzionali
051 682 25 28
051 682 25 30
051 682 25 32
Dal lunedì al venerdì, 08:30 – 12:30
giovedì pomeriggio, 15:00- 17:30
Il servizio di Stato Civile è in reperibilità al Sabato per atti di nascita e di morte al numero 3394409416 dalle ore 09:00 alle 12:00
051 682 25 11
051 682 25 24
Dal lunedì al venerdì, 08:30 – 12:30
giovedì pomeriggio, 15:00- 17:30

Servizio Scuola
051 682 25 34
lunedì, martedì e venerdì dalle 09:00 alle 12:00.

Sportello Sociale
051 682 25 38
051 682 25 40
Da lunedì a venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 12:00

Ufficio Tributi
051 682 25 18
Da martedì a venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 12:00
martedì pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 17:30
oppure tramite mail a: tributi@comune.sala-bolognese.bo.it

Edilizia Privata (SUE) e Sportello Unico Attività Produttive (SUAP)
Per informazioni telefoniche:
051 682 25 06
051 682 25 03
051 682 25 46
051 682 25 10
lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 11.30 alle ore 12.30

 

BIBLIOTECA COMUNALE
E’ possibile contattare la Biblioteca comunale (tel. 0516822541 - email: biblioteca@comune.sala-bolognese.bo.it ) per consigli, ricerche o per fissare un appuntamento per il prestito o la restituzione, negli orari di apertura della biblioteca.
Per l’accesso in biblioteca valgono le stesse regole per l’accesso agli uffici comunali.
In biblioteca si accede solo con l'appuntamento. I servizi attivi sono il prestito e la restituzione di libri e dvd.
In caso di restituzione, l'utente deve appoggiare i libri nella scatola predisposta all’ingresso dell’immobile della biblioteca e uscire. Se si devono ritirare libri si passa al banco del prestito, i libri restituiti vengono posti in quarantena, come previsto dal protocollo sanitario.