Rifiuti

Piano provinciale della gestione dei rifiuti

Il Piano Provinciale per la Gestione dei Rifiuti contiene le linee per il contenimento della produzione dei rifiuti, l'aumento della raccolta differenziata e la gestione degli impianti di smaltimento (discariche e inceneritori) per i prossimi dieci anni. Il documento è stato adottato dal Consiglio provinciale lo scorso 10 febbraio. Il nuovo Piano, che sostituirà quello attualmente vigente, delinea gli obiettivi e le modalità della gestione integrata e unitaria dei rifiuti urbani e speciali sul territorio bolognese secondo criteri di efficienza, efficacia ed economicità. Entro il 27 aprile i singoli cittadini, le associazioni costituite per la tutela di interessi diffusi, le associazioni economiche e sociali e gli enti e organismi pubblici possono presentare osservazioni e proposte all'Assessorato all'Ambiente della Provincia.
Presrentazione del Piano provinciale della gestione dei rifiuti
Documenti tecnici contenuti nel Piano provinciale della gestione dei rifiuti

Raccolta del rifiuto organico

Per intercettare una maggiore quantità di rifiuto organico, per incrementare la raccolta differenziata e per migliorare la qualità del materiale raccolto, l’Amministrazione Comunale insieme a Geovest ha deciso di modificare il servizio di raccolta del rifiuto ORGANICO sostituendo gli attuali cassonetti stradali con contenitori carrellati di prossimità, cioè “più vicini” alle utenze e più protetti da conferimenti errati che compromettono la qualità del materiale destinato a diventare ammendante organico naturale e terriccio per l’agricoltura e giardinaggio.
Maggiori informazioni

Allegati

Titolo File Estensione Dimensione Download link
Servizio di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti PDF icon regolamento-20ritiro-20ingomb.pdf pdf 32.29 KB Scarica

Aree Tematiche: 

Fattori inquinanti