Notizie, Concorsi e Progetti

Erasmus+ 2014: i progetti delle scuole dell'Emilia-Romagna

Iniziative di mobilità e partenariati finanziati

Per avere una visione d’insieme dei progetti di mobilità e dei partenariati europei delle scuole, utile a valutare eventuali interventi che favoriscano ulteriormente l’internazionalizzazione del sistema scolastico e formativo, la Regione Emilia-Romagna ha raccolto ed elaborato informazioni sui progetti di scuole ed enti di formazione che sono stati approvati e finanziati dall’Unione europea nell’ambito del programma europeo Erasmus+ 2014.
Dai dati raccolti emerge un quadro positivo e dinamico, in cui la scuola emiliano-romagnola appare proiettata in un’ottica europea e desiderosa di ampliare le opportunità formative sia per i docenti e i formatori che per gli studenti.

Dai 49 progetti finanziati nella nostra regione nell’ambito dei bandi Erasmus+ (scaduti gli scorsi 24 marzo e 30 aprile 2014), 42 coinvolgono scuole e organismi formativi.
Si tratta di attività relative alle due azioni chiave del programma europeo: l’Azione Chiave 1 (KA1 e KA1 VET) Mobilità individuale e l’Azione Chiave 2 (KA2) Partenariati strategici e Collaborazione in materia di innovazione e scambio di buone pratiche.

I progetti approvati nell’ambito della “Azione 1” sono accomunati dalla finalità di innovare la scuola e renderla più internazionale. I progetti approvati nell’ambito della “Azione 2” presentano partenariati tra scuole italiane ed europee e prevedono anche esperienze di mobilità per il personale docente, i dirigenti e gli studenti volte a stimolare il confronto e la collaborazione con interlocutori provenienti da altri Paesi, oltre che a sviluppare le competenze linguistiche e relazionali dei partecipanti.

Per molti dei progetti di entrambe le Azioni è previsto un ampio utilizzo di web e social media, per condividere e disseminare gli esiti del lavoro, per collaborare a distanza con i partner stranieri e mantenersi in contatto e per ricercare nuovi partner. Si tratta di un valore aggiunto per i progetti, che contribuiscono anche in questo modo a sviluppare le competenze digitali di insegnanti e studenti e a rafforzare la loro consapevolezza di cittadini europei.

Per saperne di più: Relazione Regione Emilia-Romagna